Martedi 27 09 2016 - Aggiornato alle 19:11

Santa Elisabetta

Primo sindaco donna in Sicilia In ricordo di Vittoria Giunti

Dieci anni sono passati dal giorno della sua morte, era il 3 giugno del 2006; sessanta da quando, prima donna in Sicilia, indossò la fascia tricolore, era il 27 maggio del 1956; settanta quando, da protagonista, mise sulle strade di Palermo al figlio la coccardina della Repubblica

di Gaetano Alessi Dieci anni sono passati dal giorno della sua morte, era il 3 giugno del 2006; sessanta da quando indossò la fascia tricolore, era il 27 maggio del 1956. Ma non sembra passato un giorno, perché Vittoria, primo sindaco donna in Sicilia, è diventata un bene comune di uomini e donne che guardando alla sua storia non possono che pensare che Resistenza ed antimafia sono battiti dello stesso cuore

Santa Elisabetta
World Monuments Watch List, candidato Monte Guastanella FOTO

Commenti ()

Un'agrigentina trionfa ai giochi del Commonwealth: oro nella ginnastica artistica VIDEO

La campionessa si chiama Claudia Fragapane ha 16 anni, è nata a Bristol da padre sabettese e mamma di Grotte

Commenti ()

Un racconto di Antonio Fragapane
I miei cari opposti

 

Commenti ()

Per non dimenticare
Cinquantasette, adesso anche su carta l'ultimo racconto di Antonio Fragapane

La pubblicazione a cura del Presidio Libera “Graziella Campagna” di Santa Elisabetta

Commenti ()

Un tuffo nel XIII secolo
Rapimento e prigionia di Ursone, vescovo di Agrigento, nel castello di monte Guastanella

Commenti ()

scrivi alla redazione